LAB’O: orientarsi all’università attraverso un’esperienza con l’arte

Da alcuni anni il Dipartimento educativo di Pirelli HangarBicocca ha sviluppato un rapporto di collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione dell’Università degli Studi Milano-Bicocca, creando e alimentando un rapporto di arricchimento reciproco muovendosi nell’ambito delle modalità di ricerca e di azione che si riferiscono principalmente all’education through art e all’art based research.

In particolare, nell’autunno 2014, è nato un progetto in collaborazione con il Servizio di Orientamento Formativo LAB’O che sviluppa al suo interno diversi filoni di ricerca nei quali l’arte diventa veicolo di conoscenza, di educazione e di trasformazione per le tematiche di orientamento. Pirelli HangarBicocca e LAB’O hanno progettato e realizzato percorsi didattici relativi alle mostre di arte contemporanea presenti nello spazio espositivo, funzionali al Servizio di Orientamento per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado.

La partecipazione del Dipartimento educativo di Pirelli HangarBicocca, si concentra, in particolare, sulla metodologia dell’education through art, cioè sulla possibilità di “educare” attraverso l’arte.

L’arte contemporanea ha il privilegio di parlare ai suoi fruitori della loro contemporaneità con linguaggi dai molteplici piani di lettura e che coinvolgono più discipline allo stesso tempo. L’opera d’arte contemporanea diventa punto di partenza fondamentale per conoscere la visione del mondo dell’artista che l’ha creata, ma anche veicolo per raccontare materie differenti e apparentemente lontane dall’arte, arricchendole di nuovi stimoli e nuove percezioni. L’incontro/scontro con l’opera, per i suoi aspetti contenutistici e formali, diventa così quella “differenza che fa una differenza”, che porta – date certe condizioni, che saranno oggetto di sperimentazione e riflessione – a un apprendimento autenticamente trasformativo.

In collaborazione con         LogoIstvett (Pantone - Nero)