2014
SHED
Mostre

Céline Condorelli

bau bau

A cura di Andrea Lissoni / 11 Dicembre 2014 - 10 Maggio 2015

HangarBicocca ospita “bau bau”, la prima mostra personale in Italia di Céline Condorelli a cura di Andrea Lissoni. Per l’occasione l’artista, che vive e lavora tra Londra e Milano, presenta alcuni dei suoi progetti più significativi insieme a un’opera realizzata appositamente per HangarBicocca, nata da un’inedita collaborazione con l’innovativo Polo Tecnologico Pirelli di Settimo Torinese.
Céline Condorelli si distingue per la capacità di costruire relazioni tra l’arte, il design, l’architettura, lo spazio e il contesto sociale attraverso un approccio performativo e coinvolgente. Céline Condorelli (1974) è co-fondatrice dell’artist-run space Eastside Projects di Birmingham (UK). Nel 2009 ha scritto e curato il libro Support Structures per Sternberg Press e recentemente ha pubblicato The Company She Keeps per Book Works.
Lo studio delle “Support Structures” (strutture di sostegno) è uno dei punti di partenza di tutta la sua ricerca: Céline Condorelli, attraverso la pratica artistica, la scrittura e la riflessione teorica, indaga infatti quell’insieme molteplice di oggetti, elementi culturali o economici, rapporti sociali o professionali che costituiscono la rete di relazioni dell’individuo con il mondo.
Céline Condorelli inoltre cura mostre collettive che considera parte integrante della propria pratica artistica. Nel 2010 ha esposto alla Biennale Europea di Arte Contemporanea Manifesta 8 a Murcia, mentre nel 2014 due sue personali sono state ospitate alla Chisenhale Gallery di Londra e al Van Abbemuseum di Eindhoven.