2016
Progetto ospite – SHED
Mostre

Architecture as Art

A cura di Nina Bassoli
 – Ideazione e direzione di Pierluigi Nicolin
 / 2 Aprile - 12 Settembre 2016

La mostra è un progetto della XXI Triennale Esposizione Internazionale Milano 2016, ospitato da Pirelli HangarBicocca

La mostra presenta quattordici campioni di architettura “al vero”, disposti in una sorta di atlante destinato a illustrare i temi e i soggetti che descrivono le nuove responsabilità dell’architettura del XXI secolo.
Il dispositivo spaziale messo in atto evita quindi di rimediare all’assenza dell’architettura “reale” con surrogati come disegni, testi, foto o modelli e, al contrario, induce i visitatori a guardare l’architettura con uno sguardo diverso, agevolando la scoperta della sua artisticità peculiare.
A Michel Desvigne, Catherine Mosbach, Studio Mumbai, Rural Urban Framework, El Equipo de Mazzanti, Amateur Architecture Studio, Atelier Bow -Wow, Rural Studio, Josep Llinás Carmona, João Luís Carrilho da Graça, Maria Giuseppina Grasso Cannizzo, Lacaton & Vassal, Studio Albori, nArchitects è stato chiesto di trovare il corrispettivo architettonico ad alcune voci di un possibile dizionario, come Portico, Entrance, Rehabilitation, Roof, Shelter, Pavilion, ecc. Queste figure sono da intendere come grimaldelli per esprimere dei pensieri architettonici riguardo ai nuovi paradigmi, come ad esempio la nuova idea di spazio pubblico attivo e partecipato, il nuovo paradigma ecologico o lo sconfinamento dell’architettura nella disciplina paesaggistica.