Newsletter

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail per essere sempre aggiornato sulle mostre e le iniziative di HangarBicocca!

Grazie per esserti iscritto alla newsletter

Cinema da scoprire

Dall’intento di far conoscere le relazioni presenti nelle diverse forme di arti visive, nasce la collaborazione tra HangarBicocca e MIC. L’obiettivo è far riscoprire film che non appartengono alla rete della grande distribuzione, ma che si distinguono per la tecnica usata e per le tematiche trattate. I film presentati sono opera di grandi artisti visivi che illustrano culture diverse e che hanno vinto i più grandi festival del cinema internazionali.

Ciclo: Mondi diversi, nuove amicizie

20.04.2014 — 17.30

La volpe e la bambina

HangarBicocca, via Chiese 2, Milano

Francia, 2007, 90’, colore, regia di Luc Jacquet

Una bambina dai capelli rossi, nelle sue passeggiate nel bosco,incontra una volpe ed impara a conoscerla e amarla.Il film suggerisce la contemplazione, lenta e posata, dei ritmidella foresta e della vita degli animali. Jacquet sofferma la macchinada presa sui paesaggi che ama di più, accompagnando lo spettatorenell'esplorazione dei boschi e nell'oscurità delle grotte.

La volpe e la bambina

27.04.2014 — 17.30

Kirikù e la strega Karabà

MIC - Museo Interattivo del Cinema, viale Fulvio Testi 121, Milano

Francia, Belgio, 1998, 71', animazione, regia di Michel Ocelot

Il piccolo Kirikù nasce in un villaggio africano che vive da tempo nel terrore. La perfida strega Karabà ha divorato tutti gli uomini, pretende dalle donne ori e gioielli e ha fatto prosciugare la sorgente d'acqua, rendendo difficile il lavoro e la vita quotidiana. Il piccolo Kirikù, che nonostante l'età non conosce la paura, decide di mettere fine al sortilegio e parte alla ricerca della perfida strega.

Kirikù e la strega Karabà

04.05.2014 — 17.30

Ernest e Celestine

HangarBicocca, via Chiese 2, Milano

Francia, 2012, 79’, animazione, regia di Benjamin Renner, Vincent Patar, Stéphane Aubier

Storia dell’amicizia tra Ernest, un grande orso che vive ai margini della società facendo il clown e il musicista, e Celestine, una topolina orfanella fuggita dal mondo sotterraneo dei roditori perché non vuole diventare dentista. Queste due creature solitarie, cercando sostegno e conforto una nell’altra, sfidano le regole dei loro rispettivi mondi e scompigliano così l’ordine stabilito.

Ernest e Celestine

11.05.2014 — 17.30

Putiferio va alla guerra

MIC - Museo Interattivo del Cinema, viale Fulvio Testi 121, Milano

Italia, 1968, 88’, animazione, regia di Roberto Gavioli

Racconto della battaglia tra due formicai: le formiche rosse, maschi e abili nelle azioni militari e le formiche gialle, femmine, dedite alla casa e all’educazione dei bambini. Le formiche rosse, rimaste senza nutrici per i propri piccoli, progettano il rapimento delle formiche gialle. Il conflitto, dopo vicende alterne, si risolve attraverso un pacifico confronto.

Putiferio va alla guerra