Eva Kot’átková - Music Performance

23.03.2018 – Ore 22.30

With Her Wanderings Over and Mine Just Beginning

All night music performance con The Phonetic Orchestra

Da venerdì 23 marzo, ore 22.30
a sabato 24 marzo, ore 7

A cura di Pedro Rocha

Il primo appuntamento del Public Program dedicato a Eva Kot’átková è un live notturno negli spazi della mostra “The Dream Machine is Asleep”. La performance, della durata di 8 ore, vede protagonista il gruppo australiano The Phonetic Orchestra, la cui musica dal vivo, in dialogo con le opere dell’artista, accompagnerà il pubblico in un viaggio notturno tra sonno e veglia.
La mostra dell’artista ceca, che vede al centro dell’allestimento un gigantesco letto ed è abitata da opere che rimandano a un immaginario surreale e onirico, ha come tema principale la relazione dei sogni con la nostra esperienza quotidiana, la società e le sue istituzioni. The Phonetic Orchestra ha concepito un progetto che trasforma la mostra, per la durata di una notte intera, nello scenario di una performance musicale che con il suo sound agisce sui meccanismi onirici degli spettatori.
The Phonetic Orchestra nasce nel 2012 con l’obiettivo di esplorare il rapporto tra la partitura e il suono. L’orchestra è composta da musicisti provenienti da diversi ambiti musicali tra cui la musica classica contemporanea, la musica elettroacustica e l’improvvisazione sperimentale, con l’intento di studiare la zona di confine tra improvvisazione e composizione. La ricerca che si sviluppa tra questi due ambiti viene associata alla collaborazione con musicisti che provengono da pratiche artistiche sperimentali australiane ed europee. Il lavoro di The Phonetic Orchestra include diversi progetti di lunga durata, come concerti-maratona e sleeping concerts.

The Phonetic Orchestra in Pirelli HangarBicocca è composta da:

Jonathan Heilbron, contrabbasso
Brett Thompson, chitarra
Callum G’Froerer, tromba
Héctor Rey, violino
Rebecca Lane, flauti
Joseph Houston, pianoforte