Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi - Proiezione

03.07.2014 – Ore 21.00

Pays Barbare di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi

Giovedì 3 luglio alle ore 21, HangarBicocca vi invita alla proiezione di Pays Barbare, il lavoro più recente di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi distribuito da Feltrinelli Real Cinema. Il film ricostruisce l’avventura coloniale italiana in Etiopia e Libia, attraverso rari filmati d’archivio, lettere e fotografie dell’epoca.
Partendo da riprese inedite dell’aprile del 1945 in Piazzale Loreto a Milano, con l’esposizione pubblica del cadavere di Mussolini, in Pays Barbare i due cineasti si muovono a ritroso per raccontare l’origine delle avventure imperialiste del regime fascista. Al centro c’è la riflessione sui concetti di barbarie e civiltà, esposta già nel titolo: prendendo spunto dal linguaggio della propaganda fascista con cui era stata lanciata la campagna in Etiopia (“Per questo Paese primitivo e barbaro l’ora della civiltà è ormai scoccata”), si ribalta il concetto sugli invasori, gretti e ignoranti, capaci di dispiegare un esercito di aerei, carri armati e cannoni per combattere popoli indigeni che si servono ancora di archi e frecce, o al massimo antiquati fucili.