Evento

10.10.2015 – Ore 16.00

Patrick Tuttofuoco. Welcome

Sabato 10 ottobre 2015, in occasione dell’XI Giornata del Contemporaneo, HangarBicocca partecipa al progetto curato da Achille Bonito Oliva “L’Albero della Cuccagna. Nutrimenti dell’arte”, presentando un’intera giornata di eventi dedicata all’opera di Patrick TuttofuocoWelcome (2015), la nuova installazione collocata nell’atrio di HangarBicocca.

Patrick Tuttofuoco ha realizzato l’opera Welcome appositamente per l’atrio di HangarBicocca, immaginando che il regno della cuccagna e delle meraviglie sia HangarBicocca stesso, le sue mostre e i progetti degli artisti. L’artista ha concepito un’installazione formata da due parti: pendente dal soffito un neon che riproduce la silhouette delle proprie mani che mimano la parola “welcome” a terra una seduta e tavolini, utilizzati dai visitatori come luogo di sosta, rivestiti con un pattern “wildlife”, che fa riferimento al mondo “selvaggio”, ignoto e tutto da scoprire dell’arte che si incontra negli spazi espositivi. Welcome definisce uno spazio all’interno dello spazio, modificando la percezione e la funzione dell’ingresso: da luogo neutrale, di passaggio e di informazione a spazio di incontro, scambio e fruizione culturale. L’opera, utilizzando un linguaggio in parte tratto da quello delle nuove culture urbane, sottolinea inoltre l’importanza della relazione tra spazio pubblico esterno e HangarBicocca dove l’arte è lo spunto per incontri e riflessioni.
La giornata ha inizio alle ore 16 con un intenso programma di attività e laboratori dedicati alle famiglie e al pubblico intorno al tema dell’esplorazione dell’arte come un territorio dell’ignoto e del selvaggio, in grado di avvicinarci a parti sconosciute di noi stessi e della realtà.

Alle ore 18, Patrick Tuttofuoco, in conversazione con i curatori Nicola Ricciardi e Barbara Casavecchia, presenta la monografia pubblicata dal titolo Patrick Tuttofuoco: Portraits Portraits Portraits (Mousse Publishing, Milano, 2015), che ripercorre il suo lavoro attraverso la chiave di lettura del ritratto. Alle ore 19, infine, l’inaugurazione dell’opera Welcome (2015) con la presenza di Achille Bonito Oliva.

Nato a Milano nel 1974, Patrick Tuttofuoco vive e lavora a Berlino. Con le sue opere fatte di luci, superfici specchianti, laser e neon colorati, inventa dialoghi con il pubblico e con lo spazio che riflettono la radice dinamica e corale della sua ricerca artistica. Partecipa alla 50a Biennale di Venezia (2003), a Manifesta 5 (2004) e alla 6a Biennale d’arte contemporanea di Shanghai (2006). Ha esposto le sue opere in mostre personali in istituzioni come la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (2006) e il Künstlerhaus Bethanien di Berlino (2008).

Realizzata con il patrocinio di EXPO 2015, e con la collaborazione del MiBACT e del Programma sperimentale per la cultura Sensi Contemporanei dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, “L’Albero della Cuccagna. Nutrimenti dell’arte” è una mostra diffusa su tutto il territorio italiano, che coinvolge le più importanti istituzioni d’arte: trenta artisti internazionali propongono un’opera ispirata al soggetto iconografico di tradizione popolare dell’albero della cuccagna.