Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi - Proiezione

26.06.2014 – Ore 20.30

Dentro al fotogramma

HangarBicocca vi invita a una serata dedicata a Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi in collaborazione con Feltrinelli. I due cineasti racconteranno il libro Dentro al fotogramma di Robert Lumley (Giangiacomo Feltrinelli Editore) insieme al Curatore di Pirelli HangarBicocca Andrea Lissoni e al critico e giornalista cinematografico Paolo Mereghetti. Seguirà la proiezione dell’ultima opera filmica realizzata da Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi, Pays Barbare, dedicata al fascismo e al colonialismo italiano in Africa.
In Dentro al fotogramma Robert Lumley ricostruisce l’intero percorso artistico di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi, dai primi cortometraggi degli anni 70 ai grandi progetti degli anni 80 e 90, illustrandone i contenuti e le valenze narrative nonché le particolarissime modalità di realizzazione. Robert Lumley insegna Storia della cultura italiana presso lo University College di Londra.
Pays Barbare ricostruisce l’avventura coloniale italiana in Etiopia e Libia, attraverso rari filmati d’archivio, lettere e fotografie dell’epoca. Partendo da riprese inedite dell’aprile del 1945 in Piazzale Loreto a Milano, con l’esposizione pubblica del cadavere di Mussolini, i due cineasti si muovono a ritroso per raccontare l’origine delle avventure imperialiste del regime fascista. Al centro c’è la riflessione sui concetti di barbarie e civiltà, esposta già nel titolo: prendendo spunto dal linguaggio della propaganda fascista con cui era stata lanciata la campagna in Etiopia (“Per questo Paese primitivo e barbaro l’ora della civiltà è ormai scoccata”), si ribalta il concetto sugli invasori, gretti e ignoranti, capaci di dispiegare un esercito di aerei, carri armati e cannoni per combattere popoli indigeni che si servono ancora di archi e frecce, o al massimo antiquati fucili.