Petrit Halilaj - Unguided Tour

11.03.2016 – Ore 19.30

Che cosa vuol dire ricordare?

“Unguided Tour” alla mostra “Space Shuttle in the Garden” di Petrit Halilaj

Vincenzo Latronico, autore di romanzi e critico, guida il pubblico in un percorso nella mostra di Petrit  Halilaj, rileggendo il suo lavoro nel contesto di quello di altri artisti di diverse generazioni. Al centro della conversazione l’interesse per i processi della memoria, la scelta da parte di Halilaj di utilizzare una dimensione metaforica e immaginativa anziché esplicitamente politica, l’uso degli stilemi artistici della contemporaneità tra cui in particolare il lessico visivo dell’Arte Povera. L’incontro fa parte degli ”Unguided Tour”, appuntamenti del Public Program pensati per offrire punti di vista inediti sulle mostre coinvolgendo critici, scrittori e altre personalità della cultura in un dialogo a cui anche il pubblico è sollecitato a partecipare.

Vincenzo Latronico (Roma, 1984) ha pubblicato tre romanzi, editi in Italia da Bompiani. Scrive regolarmente su IL, Studio e frieze.